Storia top
Parigi nel caos: scontri tra pompieri e polizia

Parigi ripiomba nel caos: vigili del fuoco si scontrano con la polizia durante le proteste per ottenere migliori condizioni salariali.

Uno scenario apocalittico quello che si sta manifestando nel centro di Parigi, dove gli scontri in piazza sono degenerati al punto da vedere due fazioni in "divisa" scontrarsi l'una contro l'altra: vigili del fuoco contro la polizia.

Barricate, manganelli e camionette blindate della polizia a sbarrare la strada ai vigili del fuoco francesi che, dopo aver sfilato in corteo per ottenere un aumento salariale e migliori condizioni di lavoro, hanno caricato le forze dell’ordina inviate dall’Eliseo a sorvegliare la manifestazione. In un mare di fumo, tanto denso da sembrare nebbia, i fumogeni vengono lanciati e rilanciati da una parte dall'altra delle barriera di ferro alzate come sbarramento nella zona di Place de la Republique; di sottofondo continue detonazioni di petardi e gli insulti rivolti al governo e al presidente Emmanuel Macron.

La manifestazione sarebbe degenerata in “scontro” quando una cinquantina di pompieri hanno tentato di forzare un blocco; la polizia francese si sarebbe trovata costretta a dissuadere il drappello sparando gas lacrimogeni, colpendo alcuni vigili del fuoco che avevano "saltato" il muro di sbarramento con i manganelli, fino a dover azionare gli idranti che hanno letteralmente buttando a terra decine di pompieri - che hanno partecipato alla manifestazioni indossando tute antincendio e con in testa il loro tipico caschetto argentato (come si si può notare dalle immagini diffuse sui social).

Non è la prima volta che i pompieri francesi si schierano contro le forze dell’ordine; già a dicembre un corteo ben serrato di pompieri in divisa si era opposto ad un cordone della polizia cantando "La Marsigliese" e spingendo indietro gli agenti, ma le immagini a cui stiamo assistendo oggi sulle dirette via Twitter rasentano la guerra civile.

I sindacati che hanno organizzato la protesta nella capitale francese hanno cercato di chiamare a raccolta i pompieri di tutta la Francia, ottenendo un'adunanza che reclama compatta l’aumento della paga in relazione al rischio cui sono sottoposti coloro chi hanno scelto di intraprendere questo mestiere indubbiamente pericoloso.

Le tensioni erano già cominciate questa mattina, con l'arrivo dei primi gruppi in Place de la Republique che avevano preso, come segnalato dalla polizia francese, dei percorsi non dichiarati. Nel corso del pomeriggio gli scontri si sarebbero spostati nella zona tra Boulevard Voltaire e Rue Léon Frot, dove si è assistito a diverse cariche che hanno visto contrapporsi due vere e proprie fazioni in divisa. Ora la situazione sembrerebbe essere rientrata sotto controllo. Ma i video diffusi sui social ci mostrano quanto sia tesa la situazione a Parigi.

[[video 1818164]]

Empty Source!